Descrizione

Proponente 1

 

Ragione sociale NATURA NUOVA SRL
Via CHIUSA 11
Comune BAGNACAVALLO Prov. RA
e-mail info@natura-nuova.com Tel. 0545 63966 Fax 0545 935469

Ruolo dell’azienda nel Laboratorio: Natura nuova srl ha iniziato la attività di produzione di polpe di frutta nel 1996. Il processo produttivo adottato da Natura nuova srl è fortemente innovativo rispetto alle precedenti produzioni di polpe di frutta in Italia: si differenzia da queste ultime grazie al trattamento a freddo che viene riservato alla frutta durante il processo produttivo: il mantenimento di temperature inferiori consente la conservazione di caratteristiche organolettiche e nutrizionali più simili al fresco e più apprezzabili al consumo. Questa tecnologia, ripresa da esperienze all’estero in applicazioni su settori merceologici diversi, è stata affinata in partnership con Bertocchi spa, che ha realizzato la parte tecnologica (ingegneristica e meccanica) dell’impianto tuttora in uso. Il ricorso a questa nuova tecnologia produttiva ha reso possibile un percorso di valorizzazione della materia prima agricola: se fino ad allora il prodotto da industria era vissuto come un prodotto di scarsa qualità e con valorizzazione economica pressoché nulla nei confronti del produttore, con questa tecnologia viene percorsa la massima valorizzazione del prodotto fresco, quindi la migliore valorizzazione di un prodotto non adatto per caratteristiche marginali (colore forma o pezzatura) ad essere proposto sul mercato della grande distribuzione, ma con tutte le caratteristiche per un prodotto finito di alta qualità.

Da sempre natura Nuova si è dedicata alla produzione di polpe di frutta da agricoltura biologica, affiancandole alla frutta convenzionale, distinguendosi anche in questo da altre esperienze di produzione. Si è dedicata alla ricerca di diverse modalità di consumo della frutta, proponendole in diverse vesti e formati, con diverse tipologie distributive a tutte le fasce di mercato. Nel 1998 Natura nuova ha sviluppato un nuovo prodotto innovativo nella formulazione: si tratta di una mousse vegetale a base riso arricchita di fermenti probiotici. Con questa novità ha ottenuto il prestigioso riconoscimento di “Novità Alimentare dell’Anno” a DIETEXPO di Parigi del 1998. Questo prodotto è stato la prima proposta nel settore delle proteine vegetali, ed ha rafforzato l’orientamento di natura nuova verso la ricerca di prodotti alimentari sani e naturali, e la sua presenza nel settore dei prodotti alimentari freschi e delle proteine vegetali. Negli ultimi anni Natura Nuova ha raccolto da parte della sua clientela nel settore della GDO le richieste sempre più pressanti nel settore della alimentazione biologica e salutistica, rilevando la possibilità di proporre nuovi prodotti appartenenti a questa linea, in affiancamento ed integrazione rispetto al suo attuale assortimento.

Posizionamento nella filiera di riferimento: Natura nuova srl oggi si pone come azienda leader nella produzione delle polpe di frutta in Italia, con particolare riferimento al mercato del catering, ingrosso e Grande Distribuzione, per la frutta convenzionale e da agricoltura biologica. Nella ricerca del rafforzamento della propria filiera, ha creato un consorzio di aziende agricole produttrici legato ad una Organizzazione di Produttori di Cesena: in questo modo viene garantita la migliore qualità della materia prima utilizzata da natura nuova, ed il più forte legame con il territorio, fortemente votato a queste produzioni.
Gli agricoltori appartenenti a questo consorzio danno la massima garanzia di filiera in quanto tutti seguono le più severe regole dei disciplinari BRC , GLOBAL GAP e IFS sulla sicurezza e qualità alimentare.

Risorse umane, attrezzature e infrastrutture tecnologiche dedicate al programma: Natura nuova si è dotata negli anni di un proprio laboratorio, con personale ed attrezzature dedicate, che si occupa del controllo della qualità delle materie prime utilizzate nella propria produzione interna, e del controllo del prodotto finito. Natura nuova intende rafforzare questo Laboratorio interno, per rendere possibile la continua ricerca e sviluppo di nuovi prodotti, nel rispetto dei valori che la contraddistinguono. Ritiene necessario ricercare in particolare la possibilità di portare nuove modalità di consumo della frutta, riprendendo da altri settori le tecnologie e le esperienze produttive già consolidate. Per questo motivo le è necessario affiancare alle strumentazioni di analisi anche attrezzature ed impianti.

Proponente 2

Ragione sociale COMPAGNIA ITALIANA ALIMENTI BIOLOGICI E SALUTISTICI SRL
Via PICASSO 1
Comune BAGNACAVALLO Prov. RA
e-mail info@alibio.it Tel. 0545 64254 Fax 0545 69649

Ruolo del partecipante nel laboratorio: La società nasce nel 2004, rilevando un laboratorio già attivo nella produzione e distribuzione presso la gdo di alimenti salutistici e biologici, con prevalenza di alimenti a base di proteine vegetali e piatti pronti. Per la produzione di questi alimenti si avvale di 2 laboratori che, per mantenere le caratteristiche di freschezza e naturalità che contraddistinguono questa azienda, utilizzano procedimenti di lavorazione con forti connotazioni artigianali, ripresi dalla tradizione. Entrambi i laboratori trattano esclusivamente materie prime e prodotti provenienti da agricoltura biologica.

Posizionamento nella filiera di riferimento: Ciabs è controllata da Natura nuova srl, con le quali ha strette connessioni dal punto di vista commerciale, in quanto il mercato sul quale opera ciabs è coincidente con una fetta del mercato sul quale opera Natura nuova (il mercato della gdo). Questo ha consentito il reciproco scambio di opportunità, a livello commerciale, logistico ed anche produttivo, nella misura in cui i prodotti dell’una sono stati inseriti a completamento dell’assortimento commerciale dell’altra. Per la produzione dei suoi alimenti, ciabs utilizza le materie prime provenienti dalla Azienda agricola Gigetto Longanesi, alla quale ha richiesto in passato studi per la scelta varietale di cereali e leguminose. 

Risorse umane, attrezzature e infrastrutture tecnologiche dedicate al programma: Con la nascita di questo laboratorio in natura nuova, ciabs intende rinforzare la propria produzione interna, dotandosi di personale per la produzione e dedicandovi le proprie competenze interne attuali (controllo qualità).

Proponente 3

Ragione sociale AZIENDA AGRICOLA GIGETTO LONGANESI DI GABRIELE LONGANESI
Via RAFFAELLO SANZIO 19
Comune LUGO Prov. RA
e-mail Tel. 335 8189681 Fax

Ruolo del partecipante nel laboratorio: L’azienda si occupa di produzione di cereali e leguminose, ed ha impianti per la produzione di frutta (pomacee). Applica le tecniche di produzione biologica. Ha effettuato anche in passato ricerca e selezione varietale su coltivazioni biologiche di soia, mais, miglio, e frumento.

Posizionamento nella filiera di riferimento: L’azienda agricola Gigetto Longanesi è socia nel consorzio di produttori che conferiscono la frutta per la produzione di Natura Nuova. Rifornisce la soia ed il grano biologici utilizzati per la produzione di tofu e seitan di Ciabs.

Risorse umane, attrezzature e infrastrutture tecnologiche dedicate al programma: L’azienda agricola mette a disposizione i propri terreni per la produzione e la selezione della verietà di soia.

Partecipante 1

Laboratorio Laboratorio SITEIA: Sicurezza Tecnologie Innovazione Agroalimentare
Ente di appartenenza Università di Parma
Referente per il progetto PROF. ROBERTO MASSINI
Via Dipartimento di Ingegneria Industriale – Palazzina 8 – V.le G.P. Usberti 181/A
Comune PARMA Prov. PR
e-mail roberto.massini@unipr.it Tel. 0521 905852 Fax 0521 905705

Ruolo del partecipante nel laboratorio: Il Laboratorio SITEIA fornisce supporto alle imprese sia del settore agroalimentare per lo sviluppo di nuovi prodotti e processi e per la caratterizzazione e selezione delle materie prime, sia del settore meccano-alimentare per la progettazione e validazione di macchine e impianti e per la produzione ed il confezionamento di prodotti alimentari.

SITEIA nasce dall’aggregazione delle competenze tecnico scientifiche e delle dotazioni strumentali di tre laboratori regionali, SIQUAL (Laboratorio per la sicurezza e la qualità degli alimenti), TECAL (Tecnologie e impianti per l’industria alimentare), CEREALAB (Laboratorio biotecnologie non OGM per l’industria sementiera), e del centro per l’innovazione SIQUILACA (Centro per l’innovazione, sicurezza e qualità nell’industria lattiero-casearia), operanti nei settori della trasformazione alimentare e del meccano-alimentare.

Posizionamento nella filiera di riferimento: Le competenze del SITEIA nella filiera di riferimento sono :

  • Analisi chimiche, genetico-molecolari, microbiologiche, sensoriali e chimico-fisiche, per identificazione di contaminanti, allergeni,  composti di neoformazione indesiderati dovuti ai trattamenti industriali e ai metodi di cottura, e quantificazione e monitoraggio dei composti di interesse nutrizionale (valutazione del loro rapporto con la salute dei consumatori), per caratterizzazione della qualità e della autenticità dei prodotti alimentari e identificazione delle frodi, per collezione e valorizzazione di microrganismi di interesse industriale, per caratterizzazione genotipica e fenotipica delle materie prime e in particolare dei cereali e prodotti derivati, ai fini di ottimizzare la selezione varietale e di aumentare la resistenza ad agenti patogeni in agricoltura, senza ricorrere a manipolazione genetica, per identificazione e tracciabilità molecolare di specie e varietà in colture in atto, in materie prime, granaglie e prodotti alimentari finiti
  • Sviluppo di tecnologie di sterilizzazione degli alimenti, trattamenti di disinfezione e sterilizzazione degli imballaggi e metodologie di progettazione igienica delle macchine e degli impianti alimentari
  • Simulazione numerica per l’ottimizzazione della progettazione di macchine e impianti
  • Utilizzo di sistemi elettronici avanzati (RFID) per l’automazione della tracciabilità degli alimenti
  • Sviluppo di imballaggi attivi ed intelligenti
  • Sviluppo di soluzioni innovative per il recupero e la valorizzazione dei sottoprodotti dell’industria agro-alimentare
  • Sviluppo di database e di software per la gestione delle informazioni per le imprese agro-alimentari

 Risorse umane, attrezzature e infrastrutture tecnologiche dedicate al programma:

  • Laboratorio di analisi sensoriale a norma UNI ISO 8589
  • Software di simulazione agli elementi finiti (ABAQUS, Comsol, Fluent)
  • Microscopio elettronico a scansione
  • Sequenziatori e analizzatori di polimorfismi del DNA (ABI e LICOR) e Microarray per analisi genomica e proteomica
  • Elettroforesi bidimensionale per analisi di proteine
  • Cromatografia liquida accoppiata alla spettrometria di massa tandem per analisi e caratterizzazione degli alimenti

Spettroscopia di risonanza magnetica nucleare ad alta risoluzione (NMR 600 MHz) per studio di molecole negli alimenti